Andrea
Manieri

Project Manager e Senior Researcher nel laboratorio R&D di Engineering. In passato è stato responsabile di ricerca in EngiSanità, team leader e successivamente responsabile dell’unità di R&D sul Cloud Computing, capo progetto in varie iniziative europee e internazionali, esperto valutatore per la Commissione Europea. Attualmente si occupa dello sviluppo e riconoscimento della figura del Data Scientist, delle competenze e degli skill richiesti dal mondo accademico e industriale nel progetto EDISON (edison-project.eu); parallelamente si occupa di competenze digitali e dell’introduzione nelle scuole del pensiero computazionale.

   
TECH | 28 Mar

Data Science: quali le competenze necessarie?

Circa 1 milione di nuovi posti da Data Scientist per le industrie europee fino al 2020, ma c'è bisogno di formazione
Un po’ statistico, un po’ matematico, un po’ hacker: questo è il modo classico di considerare il Data Scientist, la professionalità più ricercata nelle industrie che vogliono affrontare adeguatamente le sfide dell’economia digitale e la crescente disponibilità di grossi moli di dati, i cosiddetti Big Data. La professione del Data Scientist, con le sue conoscenze e competenze per analizzare e interpretare i Big Data che ogni giorno sono disponibili, è destinata a diventare una figura centrale in tutte le imprese dell’economia digitale, in[…]