Gabriele
Ruffatti

Al culmine di una carriera trentennale in Engineering, ne ha diretto i centri di competenza Big Data & Analytics e Open Source. Attivo sostenitore del movimento open source, è stato  direttore della comunità globale OW2 per 10 anni e nel 2004 ha fondato l’iniziativa di software libero SpagoWorld. È stato docente di metodologie e qualità del software presso la Scuola di IT & Management di Engineering e docente esterno per l’open source all’Università di Padova. Sostiene iniziative che portano innovazione alle attività di ricerca e formazione.

   
SOCIETY | 27 Lug 2017

La cultura umanistica àncora della trasformazione digitale

In un mondo progressivamente dominato dagli algoritmi come preservare la centralità delle persone?
“La bellezza salverà il mondo” (Fedor Dostoevskij) In un precedente articolo ho introdotto il tema dell’etica digitale come presupposto per la gestione delle crescenti interazioni tra persone, attività e oggetti. Ho inoltre affermato che la fiducia è il presupposto del progresso e che nel mondo digitale, dove non si potranno mai ottenere tutta la sicurezza e la privacy che si desiderano, sarà necessario individuare il livello di fiducia che ciascuno reputerà accettabile. Si dovranno fare scelte che potranno essere corroborate solo da[…]