Redazione

   

Come è cambiato il dato? Intervista a Francesco Bonfiglio

Nell’era del post Big Data meno dati ma più corretti e utili
"La tecnologia - esordisce Francesco Bonfiglio, Amministratore Delegato di Engineering D.HUB  - è diventata sensoriale. Nel nostro smartphone, nella nostra auto, nel mondo che ci circonda, i sensori (e le informazioni che raccolgono e forniscono) sono ormai percepiti come nostre estensioni, al punto che la loro assenza ci provoca sensazioni di isolamento. L’informazione che siamo abituati a gestire è un insieme di dati raccolti dai sistemi e dai sensori dei nostri dispositivi o che sottendono servizi forniti da terzi. La mancanza di[…]
PEOPLE | 5 Ott

Un anno con Ingenium

"Esattamente un anno fa prendeva vita un magazine specialistico, un posto in cui trattare il tema della trasformazione digitale partendo dalla cultura del dato" -  dichiara Paolo Pandozy, AD Engineering.[…]
MARKET | 29 Giu

Il dato, bene prezioso

The Economist qualche tempo fa titolava "Data is giving rise to a new economy", visto che le cinque società quotate più importanti del mondo sono aziende tech specializzate nell’analisi dei dati.[…]
SOCIETY | 27 Apr

Caro dato, ma quanto vali?

Oggi la maggior parte delle aziende ha ancora difficoltà a valutare concretamente costi e benefici dei dati: gli sforzi di monetizzazione di bit e byte  non presentano un'opportunità tangibile per[…]
MARKET | 20 Apr

Data Lake nuova risorsa?

Le organizzazioni si affidano sempre più alle conoscenze che derivano dai dati per migliorare la redditività, scoprire nuove opportunità, accelerare l'innovazione di prodotti e servizi e garantire soddisfacenti customer experience.[…]
TECH | 22 Dic

5 Big Data trend per il 2017

Si fa presto a dire Big Data. Quello dei Big Data è un universo multiforme e variegato nell’ambito del quale è di fondamentale importanza individuare per tempo le tendenze di maggior rilievo.[…]