Anna
Pompilio

Un passato di Business Analyst e una condanna all’ottica trasformativa, al portmanteau, alla multidisciplinarità. Laurea in economia, specializzazione in marketing management, varie certificazioni: Professional Scrum Master, ITIL V3, MCTS, M_o_R. Attualmente nel team di governo di forniture pluriennali di servizi IT della Direzione Generale Trasporti di Engineering Ingegneria Informatica.
Appassionata di tecnologia e innovazione dei processi, scrittura, social media, arti, storyscape, mashup e mille altre stupidaggini più o meno serie. Insegue refoli, scopre i più grandi postumi e coltiva senza grande convinzione pazienza e diplomazia. Da Ottobre 2015 cura la rubrica “Data Complexity & Big Data Virtual Labs” per MAPS Group.

   
MARKET | 27 Nov 2019

La cultura del dato e il futuro dei nostri progetti

Come produrre iniziative di innovazione che sappiano trasformare non solo il business ma il futuro di tutti noi.
Se ne parla da anni, eppure sistematicamente, ogni volta che si approccia un nuovo lavoro, un nuovo progetto, un nuovo contratto, un nuovo cliente, qualcuno, prima o poi, di fronte a una proposta di cambiamento o innovazione, in qualsivoglia contesto aziendale, pronuncia la fatidica frase: "Non si può fare, ma il problema non è tecnico (o organizzativo, di denaro, o di tempo, o di risorse), il problema è culturale". Quando qualcuno, anziché parlare di difficoltà organizzative, o di risorse o di tempistiche,[…]