Massimo
Canducci

Laureato in Scienze dell’Informazione e in Tecnologia della Comunicazione, è Innovation Manager in Engineering dove si occupa di innovazione in tutti i suoi aspetti, dalla collaborazione e coordinamento di progetti di ricerca, alla consulenza e formazione specializzata. Professore a contratto di Innovation Management all’Università di Torino e di Consultancy and Soft Skills all’Università di Pavia, fa parte dell’Advisory Board di Uninfo e del Consiglio Direttivo dell’Università di Firenze.

   
MARKET | 5 Giu 2020

Smart Working sì, con strumenti giusti e lavoro per obiettivi

Quali le caratteristiche degli strumenti di videoconferenza per uno smart working davvero smart?
Una delle cose che hanno subìto un’improvvisa accelerazione a causa della pandemia è senza dubbio l’adozione dello smart working da parte delle aziende e per tutte le figure professionali compatibili con questa modalità di lavoro. Smart working non significa però continuare a fare le stesse cose di prima, con le modalità utilizzate in precedenza in un luogo diverso. Si tratta invece di un completo cambio di prospettiva nel rapporto di lavoro, che ha impatti sulle modalità, sui tempi, sui processi interni delle[…]